Meteo
Proposte Giornaliere
Cartografia
Sicilia
Arcipelago Toscano
Home
Calendario Soggiorni
Novità
Laboratori
Scuole
Campi estivi
Festival del camminare
Una Stagione più lunga
Trekking ArcipelagoToscano
Naturalmente in Sicilia
Trekking Sicilia
Mountain bike
Kayak
Vela
Pianosa Giglio Capraia
Speciale Gruppi
Mineralogia
Whalewatching

 

 

 

English version
Italian version

"Naturalmente In Sicilia "
  Naturalmente in Sicilia  



Naturalmente in Sicilia si propone di offrire alla clientela degli operatori turistici con noi convenzionati la possibilità di effettuare una serie di visite guidate, gratuite per il cliente, praticabili nei mesi della cosiddetta “bassa e media stagione”. Il progetto offre una serie di trekking che verranno effettuati a partire da sabato 3 maggio fino a sabato 28 giugno e da sabato 6 settembre a sabato 25 ottobre, con una cadenza di 1 a settimana. Tali escursioni sono organizzati in un calendario di uscite che propongono una serie di itinerari che consentono una lettura a 360° del territorio, della sua natura e della sua storia. Per tutti coloro che sono interessati a tale proposta, e volessero usufruire della possibilità unica di poter soggiornare in Sicilia ed effettuare escursioni gratuite grazie alle quali poter conoscere meglio la flora le fauna la geologia e la storia e le tradizioni della Sicilia Orientale, basta prenotare in una delle strutture ricettive che partecipano al progetto.


CALENDARIO ESCURSIONI
Data Descrizione itinerario Punto di ritrovo
Sab 03 maggio Dorsale dei Peloritani
PERCORSO FORESTALE  GIRASI';
Percorrenza: 5 ore; Lunghezza: 8,5 km; Quota max: m.950 slm; Dislivello tot: m.300; Difficoltà: Facile
Trasferimento verso M.te Dinnammare (m.1124 s.l.m.), porta di Sicilia a strapiombo sui due mari, che domina la città di Messina a cavallo tra Mar Ionio e Mar Tirreno. Alle sue pendici un suggestivo sentiero attraversa –tra i profumi della macchia mediterranea- la sinuosa geografia dei Monti Peloritani, con le loro imponenti pareti rocciose, frutto di antichissimi e potentissimi eventi geologici.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale di Messina Centro Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  10 maggio Faggeta del Monte Etna
ETNA NORD: M.TE NERO e GROTTA dei LAMPONI
Percorrenza: 6 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.2049 slm; Dislivello tot: m.500; Difficoltà: Media
Trasferimento a Piano Provenzana (m.1800 s.l.m.) da dove ha inizio il sentiero che, attraversando le lave del 2003, arriva fino a M.te Nero (m.2049 s.l.m). Da qui si prosegue verso le spettacolari lave cordate di Passo dei Dammusi per poi discendere alla Grotta dei Lamponi.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Fiumefreddo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 18.30
Sab  17 maggio Rocca di Novara
ROCCA di NOVARA
Percorrenza: 4 ore; Lunghezza: 6 km; Quota max: m.1340 slm; Dislivello tot: m.400; Difficoltà: Media
Proseguimento per il borgo medievale di Novara di Sicilia e quindi verso Portella Mandrazzi, poco prima della quale, imboccheremo il sentiero di crinale che risale fino alla Rocca Leone (m.1207 s.l.m.) . Da qui inizia l'ascesa verso la famosa Rocca di Novara (m.1340 s.l.m.), una delle più belle vette dell'isola, denominata il Cervino di Sicilia per il panorama assolutamente dolomitico!
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Barcellona P.G
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  24 maggio Rocche dell'Argimusco
IL BOSCO DI MALABOTTA E LE ROCCHE DELL’ARGIMUSCO
Percorrenza: 4ore a/r; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.1330 slm; Dislivello tot: m.450; Difficoltà: Medio
Trasferimento a Montalbano di Elicona e da qui poi ci addentreremo, tra faggi e querce secolari, nel cuore della riserva naturale del Bosco di Malabotta. Raggiungeremo infine le Rocche dell'Argimusco, imponenti ed antichissimi megaliti scolpiti da secoli di erosione, tra i quali popolazioni preelleniche celebravano i loro riti sacri.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Falcone
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 16.30
Sab  31 maggio Sentiero girasì sui Peloritani
PERCORSO FORESTALE  GIRASI'
Percorrenza: 5 ore; Lunghezza: 8,5 km; Quota max: m.950 slm; Dislivello tot: m.300. ; Difficoltà: Facile
Trasferimento verso M.te Dinnammare (m.1124 s.l.m.), porta di Sicilia a strapiombo sui due mari, che domina la città di Messina a cavallo tra Mar Ionio e Mar Tirreno. Alle sue pendici un suggestivo sentiero attraversa –tra i profumi della macchia mediterranea- la sinuosa geografia dei Monti Peloritani, con le loro imponenti pareti rocciose, frutto di antichissimi e potentissimi eventi geologici.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale di Messina Centro Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  07 giugno Monte Etna
SPIAGGIA DEL TONO, CAPO MILAZZO E PISCINA DI VENERE
Percorrenza: 5 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.104 slm; Dislivello tot: m.300; Difficoltà: facile
Trasferimento verso la spiaggia del Tono dalla quale, dopo una ripida scalinata, inizia il sentiero della manica, che ci porterà, immersi nei colori e profumi della macchia, a lambire Monte Trino e a raggiungere poi Capo Milazzo e il sentiero che conduce alla Baia di S. Antonio, ove sorgeva l’omonima Tonnarella. Sopra di noi il suntuario rupestre di S. Antonio da Padova. Da qui camminano su rocce calcare fossilifere guadagneremo strada per giungere finalmente alla bellissima piscina di venere. Dopo un rinfrescante bagno torneremo alla partenza passando attraverso bellissimi ulivi secolari. Al ritorno sara possibile visitare il bellissimo Castello di Milazzo.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Milazzo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  16 giugno Hornitos Monte Nero
ETNA NORD: M.TE NERO e GROTTA dei LAMPONI
Percorrenza: 6 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.2049 slm; Dislivello tot: m.500; Difficoltà: Media
Trasferimento a Piano Provenzana (m.1800 s.l.m.) da dove ha inizio il sentiero che, attraversando le lave del 2003, arriva fino a M.te Nero (m.2049 s.l.m). Da qui si prosegue verso le spettacolari lave cordate di Passo dei Dammusi per poi discendere alla Grotta dei Lamponi.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Fiumefreddo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 18.30
Sab  21 giugno Rocca di Novara
ROCCA di NOVARA
Percorrenza: 4 ore; Lunghezza: 6 km; Quota max: m.1340 slm; Dislivello tot: m.400; Difficoltà: Media
Proseguimento per il borgo medievale di Novara di Sicilia e quindi verso Portella Mandrazzi, poco prima della quale, imboccheremo il sentiero di crinale che risale fino alla Rocca Leone (m.1207 s.l.m.) . Da qui inizia l'ascesa verso la famosa Rocca di Novara (m.1340 s.l.m.), una delle più belle vette dell'isola, denominata il Cervino di Sicilia per il panorama assolutamente dolomitico!
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Barcellona P.G
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  28 settembre Piscina di Venere - Capo Milazzo
SPIAGGIA DEL TONO, CAPO MILAZZO E PISCINA DI VENERE
Percorrenza: 5 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.104 slm; Dislivello tot: m.300; Difficoltà: facile
Trasferimento verso la spiaggia del Tono dalla quale, dopo una ripida scalinata, inizia il sentiero della manica, che ci porterà, immersi nei colori e profumi della macchia, a lambire Monte Trino e a raggiungere poi Capo Milazzo e il sentiero che conduce alla Baia di S. Antonio, ove sorgeva l’omonima Tonnarella. Sopra di noi il suntuario rupestre di S. Antonio da Padova. Da qui camminano su rocce calcare fossilifere guadagneremo strada per giungere finalmente alla bellissima piscina di venere. Dopo un rinfrescante bagno torneremo alla partenza passando attraverso bellissimi ulivi secolari. Al ritorno sara possibile visitare il bellissimo Castello di Milazzo.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Milazzo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  06 settembre Piscina di venere -Capo Milazzo
SPIAGGIA DEL TONO, CAPO MILAZZO E PISCINA DI VENERE
Percorrenza: 5 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.104 slm; Dislivello tot: m.300; Difficoltà: facile
Trasferimento verso la spiaggia del Tono dalla quale, dopo una ripida scalinata, inizia il sentiero della manica, che ci porterà, immersi nei colori e profumi della macchia, a lambire Monte Trino e a raggiungere poi Capo Milazzo e il sentiero che conduce alla Baia di S. Antonio, ove sorgeva l’omonima Tonnarella. Sopra di noi il suntuario rupestre di S. Antonio da Padova. Da qui camminano su rocce calcare fossilifere guadagneremo strada per giungere finalmente alla bellissima piscina di venere. Dopo un rinfrescante bagno torneremo alla partenza passando attraverso bellissimi ulivi secolari. Al ritorno sara possibile visitare il bellissimo Castello di Milazzo.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Milazzo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  13 settembre Rocche delll'Argimusco
IL BOSCO DI MALABOTTA E LE ROCCHE DELL’ARGIMUSCO
Percorrenza: 4ore a/r; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.1330 slm; Dislivello tot: m.450; Difficoltà: Medio
Trasferimento a Montalbano di Elicona e da qui poi ci addentreremo, tra faggi e querce secolari, nel cuore della riserva naturale del Bosco di Malabotta. Raggiungeremo infine le Rocche dell'Argimusco, imponenti ed antichissimi megaliti scolpiti da secoli di erosione, tra i quali popolazioni preelleniche celebravano i loro riti sacri.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Falcone
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 16.30
Sab  20 settembre Anemone Stella
PERCORSO FORESTALE  GIRASì
Percorrenza: 5 ore; Lunghezza: 8,5 km; Quota max: m.950 slm; Dislivello tot: m.300. ; Difficoltà: Facile
Trasferimento verso M.te Dinnammare (m.1124 s.l.m.), porta di Sicilia a strapiombo sui due mari, che domina la città di Messina a cavallo tra Mar Ionio e Mar Tirreno. Alle sue pendici un suggestivo sentiero attraversa –tra i profumi della macchia mediterranea- la sinuosa geografia dei Monti Peloritani, con le loro imponenti pareti rocciose, frutto di antichissimi e potentissimi eventi geologici.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale di Messina Centro Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  27 settembre Grotta dei Lamponi - Monte Etna
ETNA NORD: M.TE NERO e GROTTA dei LAMPONI
Percorrenza: 6 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.2049 slm; Dislivello tot: m.500; Difficoltà: Media
Trasferimento a Piano Provenzana (m.1800 s.l.m.) da dove ha inizio il sentiero che, attraversando le lave del 2003, arriva fino a M.te Nero (m.2049 s.l.m). Da qui si prosegue verso le spettacolari lave cordate di Passo dei Dammusi per poi discendere alla Grotta dei Lamponi.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Fiumefreddo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 18.30
Sab  04 ottobre Rocca di Novara
ROCCA di NOVARA
Percorrenza: 4 ore; Lunghezza: 6 km; Quota max: m.1340 slm; Dislivello tot: m.400; Difficoltà: Media
Proseguimento per il borgo medievale di Novara di Sicilia e quindi verso Portella Mandrazzi, poco prima della quale, imboccheremo il sentiero di crinale che risale fino alla Rocca Leone (m.1207 s.l.m.) . Da qui inizia l'ascesa verso la famosa Rocca di Novara (m.1340 s.l.m.), una delle più belle vette dell'isola, denominata il Cervino di Sicilia per il panorama assolutamente dolomitico!
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Barcellona P.G
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  11 ottobre Bosco di Malabotta
IL BOSCO DI MALABOTTA E LE ROCCHE DELL’ARGIMUSCO
Percorrenza: 4ore a/r; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.1330 slm; Dislivello tot: m.450; Difficoltà: Medio
Trasferimento a Montalbano di Elicona e da qui poi ci addentreremo, tra faggi e querce secolari, nel cuore della riserva naturale del Bosco di Malabotta. Raggiungeremo infine le Rocche dell'Argimusco, imponenti ed antichissimi megaliti scolpiti da secoli di erosione, tra i quali popolazioni preelleniche celebravano i loro riti sacri.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Falcone
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 16.30
Sab  18 otobre Monte Etna
SPIAGGIA DEL TONO, CAPO MILAZZO E PISCINA DI VENERE
Percorrenza: 5 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.104 slm; Dislivello tot: m.300; Difficoltà: facile
Trasferimento verso la spiaggia del Tono dalla quale, dopo una ripida scalinata, inizia il sentiero della manica, che ci porterà, immersi nei colori e profumi della macchia, a lambire Monte Trino e a raggiungere poi Capo Milazzo e il sentiero che conduce alla Baia di S. Antonio, ove sorgeva l’omonima Tonnarella. Sopra di noi il suntuario rupestre di S. Antonio da Padova. Da qui camminano su rocce calcare fossilifere guadagneremo strada per giungere finalmente alla bellissima piscina di venere. Dopo un rinfrescante bagno torneremo alla partenza passando attraverso bellissimi ulivi secolari. Al ritorno sara possibile visitare il bellissimo Castello di Milazzo.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Milazzo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 17.30
Sab  25 ottobre Hornitos Monte Nero
ETNA NORD: M.TE NERO e GROTTA dei LAMPONI
Percorrenza: 6 ore; Lunghezza: 10 km; Quota max: m.2049 slm; Dislivello tot: m.500; Difficoltà: Media
Trasferimento a Piano Provenzana (m.1800 s.l.m.) da dove ha inizio il sentiero che, attraversando le lave del 2003, arriva fino a M.te Nero (m.2049 s.l.m). Da qui si prosegue verso le spettacolari lave cordate di Passo dei Dammusi per poi discendere alla Grotta dei Lamponi.
Appuntamento ore 09:00 allo svincolo autostradale Fiumefreddo
Partenza ore 09.30
Ritorno ore 18.30























































































































































































































Torna inizio Pagina