Tra sapori tradizionali e profumate essenze di macchia mediterranea, un viaggio sensoriale ed appassionante nella memoria perduta di un'isola dai mille volti: quello contadino tra le colline terrazzate ed i vigneti, quello marinaro della pesca e dei commerci e quello minerario impresso sulle rocce multicolori delle montagne orientali.

Meteo
Proposte Giornaliere
Cartografia
Sicilia
Arcipelago Toscano
Home
Calendario Soggiorni
Novità
Laboratori
Scuole
Campi estivi
Festival del camminare
Una Stagione più lunga
Trekking ArcipelagoToscano
Naturalmente in Sicilia
Trekking Sicilia
Mountain bike
Kayak
Vela
Pianosa Giglio Capraia
Speciale Gruppi
Mineralogia
Whalewatching

 

 

 

English version
Italian version

Elba: Tradizioni e sapori
Laghetto rosso del Cantiere Le Conche
Caprili delle Macinelle - Elba

PROGRAMMA

1° Giorno - Portoferraio e la tradizione marittima: le fortificazioni ed il porto
Passeggiata attraverso i camminatoi, i bastioni e le fortificazioni medicee di Portoferraio, l'antica “Cosmopoli”. Nel pomeriggio visita ad una delle aziende agricole del portoferraiese per la degustazione di prodotti tipici di stagione. Il gestore dell'azienda agricola che visiteremo, ultimo mastro d'ascia dell'Elba, ci rivelerà i segreti del suo antico mestiere. In serata trasferimento in albergo e cena tipica a base di piatti della tradizione elbana.
2° Giorno - La tradizione contadina: S. Piero - Seccheto
Visita al borgo medievale di S. Piero, dalla cui piazza parte il sentiero che ci porterà fino a Seccheto, attraversando le terre del granito e le campagne che nei secoli l'uomo ha modellato costruendo terrazzamenti, muretti a secco, filari di vigna, recinti e ricoveri per animali. Prima di metterci in cammino visiteremo una cava di granito, dove potremo osservare l'abilità degli “scalpellini” a lavoro; quindi seguiremo il sentiero fino alla zona delle cave romane, che ancora nascondono, abbandonate, antiche colonne di granito. Proseguiremo poi verso il Mulino del Moncione, dove in passato si macinava la farina di grano della fertile pianura di Campo, e quella di castagne che abbondavano su questo versante dell'isola. Giunti a Seccheto, nel pomeriggio, visiteremo un'azienda di apistica, dove tra api, arnie e miele, potremo seguire le fasi di produzione di questo prodotto dal profumo di macchia mediterranea. Rientro in albergo nel tardo pomeriggio e cena tipica a base di piatti della tradizione elbana.
3° Giorno - La tradizione mineraria: Rio Elba e il Museo del Parco Minerario dell'Elba
Trasferimento in bus privato a e visita del borgo medievale di Rio Elba. Escursione fino all'eremo S. Caterina, uno dei santuari più antichi dell'Elba orientale. Un piccolo orto botanico raccoglie essenze officinali e gli antichi cultivar dell'isola, ma anche esemplari della flora mediterranea e diverse specie endemiche dell'Arcipelago Toscano. Nel pomeriggio, attraversando alcuni dei cantieri minerari dell'Elba, scenderemo a Rio Marina, dove visiteremo il Museo del Parco Minerario, con la possibilità di raccogliere qualche campione di minerale di ferro nel vicino cantiere “Bacino”. Degusteremo di schiaccia briaca e vino, prodotti da aziende agricole dell'Elba Orientale. Partenza da Rio Marina.

FILOSOFIA DI VIAGGIO ED ECOSOSTENIBILITA';
La proposta di questo soggiorno è un viaggio “incursione”, un'occasione di incontro con l'ambiente naturale e con la gente, un'esperienza da vivere come viaggiatori, piuttosto che da turisti. Scoprire la cultura, comprendere le tradizioni e fruire la natura in modo responsabile e sostenibile, nello stile dell'ecoturismo, sarà possibile grazie ad un approccio che saprà unire professionalità e doti umane, capacità di relazione e socializzazione creativa.

Pelagos è associata

IN COLLABORAZIONE CON:
ORGANIZZAZIONE TECNICA:
www.hotelbelmare.com www.parcominelba

NOTE TECNICO- LOGISTICHE
Appuntamento: Portoferraio.
Trasporti: mezzi di trasporto collettivo, pubblici e privati.
Sistemazione: Albergo due stelle con trattamento di mezza pensione + pranzo al sacco. Il giorno di arrivo il pranzo è a carico dei partecipanti
Operatori: 1 guida ambientale
Note:
*La partenza è prevista non dallo stesso porto di arrivo, ma dal porto di Rio Marina
**Le escursioni giornaliere hanno una durata di circa 4-5 ore, sono quindi necessari scarponcini per il trekking

QUOTA A PERSONA
3 giorni e 2 notti:
€225,00 (+€40,00 trasporto)
dal 21 al 23maggio; dal 6 al 8 giugno

LA QUOTA COMPRENDE
Sistemazione in albergo due stelle per 2 notti, in camera doppia, con trattamento di mezza pensione (caffè e bevande incluse) + pranzo al sacco, guida ambientale per tutta la durata del soggiorno .
LA QUOTA NON COMPRENDE
il viaggio fino all’Isola d’Elba, il pranzo del giorno di arrivo, i trasporti interni in bus di linea, trasferimenti in bus privato secondo programma, il deposito bagagli a Portoferraio il 1° giorno e a Rio Marina l’ultimo, l’ingresso al Parco Minerario e all’Orto dei Semplici e tutto ciò non incluso ne “la quota comprende”.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
PELAGOS:
Tel. 347 6004835 - info@pelagos.it

Torna inizio Pagina
Dif. F
Cat. T
Durata 3giorni - 2notti
Date 21- 23 mag
6 -8 giu
Quota da €168 a pers
Un viaggio tra i sapori e i profumi di una volta