Meteo
Proposte Giornaliere
Cartografia
Sicilia
Arcipelago Toscano
Home
Calendario Soggiorni
Novità
Laboratori
Scuole
Campi estivi
Festival del camminare
Una Stagione più lunga
Trekking ArcipelagoToscano
Naturalmente in Sicilia
Trekking Sicilia
Mountain bike
Kayak
Vela
Pianosa Giglio Capraia
Speciale Gruppi
Mineralogia
Whalewatching

 

 

 

English version
Italian version

Tuscany Dolphin Project
fotoientificazione
stenella striata (Stenella coeruleoalba)

Le acque della Toscana costituiscono un complesso insieme di ecosistemi marini di notevoli peculiarità naturalistiche e scientifiche e rappresentano aree di elevato interesse cetologico, sia per la presenza di gruppi stanziali, sia come zona di transito. Sulla base delle conoscenze attuali, 8 delle 11 specie considerate stanziali nel Mediterraneo risultano presenti nelle acque toscane: stenella striata (Stenella coeruleoalba), delfino comune (Delphinus delphis), tursiope (Tursiops truncatus), grampo (Grampus griseus), globicefalo (Globicephala melas), zifio (Ziphius cavirostris), capodoglio (Physeter macrocephalus) e balenottera comune (Balaenoptera physalus). Le specie più comunemente avvistate sono il tursiope e la stenella striata. Tutelato dall’istituzione dell’omonimo Parco Nazionale e dall’inclusione all’interno del Santuario Internazionale dei Cetacei “Pelagos”, il mare dell’Arcipelago Toscano costituisce un complesso insieme di ecosistemi marini, sia costieri che pelagici, di grande interesse naturalistico.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA 2016 DATE, QUOTE DI PARTECIPAZIONE E I MODULI DI ADESIONE

per leggere i documenti in PDF avrai bisogno di Acrobat Reader, segui questo link per scaricarlo gratis!

Attività

volontatio in avvistamento
Le lezioni pratiche consistono nell’attività di avvistamento, che avviene nel corso della navigazione. Nel corso dell’avvistamento ogni volontario svolge un compito preciso (cronometrare i tempi di apnea, contare il numero degli individui, fotoidentificare le pinne dorsali), per cui è stato addestrato in precedenza, finalizzato al rilevamento dati. Il sistema di ascolto continuo e di registrazione delle vocalizzazioni dei cetacei permette al volontario di acquisire confidenza con il sistema di idrofoni (microfoni subacquei), imparando a distinguere i rumori di fondo del mare e le diverse vocalizzazioni dei cetacei.

volontatio al timone
Marineria velica: i volontari interessati possono apprendere le manovre dell’imbarcazione atte alla navigazione come regolare le vele, timonare e prendere confidenza con scotte, drizze, bussola e andature… inoltre possono rendersi utili durante le manovre di ormeggio

imbarcazione ALBA
Imbarcazione: Alba è uno sloop di 16 metri progettato per la crociera d'altura. Confortevole e comoda, molto sicura, è dotata di un ampia coperta vivibile, di un ponte completamente rivestito in teak e ampi spazi a disposizione degli ospiti. Oltre ai due ampi pozzetti a poppa è presente una spaziosa plancia che permette una facile risalita dal mare.




































Torna inizio Pagina